Messa in sicurezza di pareti rocciose

La messa in sicurezza di pareti rocciose e versanti viene definita in funzione delle energie da dissipare.

Particolare attenzione è da porre all’angolo di inclinazione della parete rocciosa o del versante, alle fratture e ai piani che sono da sistemare. In caso di sollecitazioni ed energie modeste si utilizzano reti metalliche di diversa costituzione . Per energie elevate si realizzano barriere paramassi. Ancoraggi e chiodi trovano utilizzo per la sistemazione di pericoli puntuali o di singoli blocchi instabili.

La combinazione tra reti metalliche e barriere paramassi rappresenta un utile metodo integrato per minimizzare il pericolo di caduta massi.
Le nostre maestranze specializzate intervengono soprattutto a seguito di cadute massi.